iscrizionenewslettergif
Cinema

Marilyn Monroe: un documentario celebra il mito

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marilyn Monroe: un documentario celebra il mito
Marilyn Monroe

Diva e donna, sex symbol e fragilità. Questa è la Marilyn Monroe ritratta dal documentario “Love, Marilyn” di Liz Garbus, nelle sale del circuito The Space dal 30 settembre fino al 2 ottobre, e poi dal 9 ottobre disponibile in dvd (+ libro) per la collana Feltrinelli Real Cinema.

Prendendo spunto da lettere, poesie e diari, la regista, nominata all’Oscar per “Bobby Fischer Against The World”, sa mostrare una Marilyn del tutto inedita, arricchita da piccoli camei interpretati da personaggi del cinema contemporaneo come Adrien Brody, Glenn Close, Uma Thurman e Marisa Tomei.

La pellicola si apre con le immagini di repertorio della morte misteriosa della Monroe avvenuta il 5 agosto 1962 a Brentwood. Per poi raccontare una Marilyn in versione donna d’affari freddamente abile nel manipolare gli “Studios” a suo favore. Lavoratrice indomabile, appassionata di Masaccio, Botticelli, Machiavelli e della poesia.

Surina-Vaporidis: matrimonio in crisi?

Vaporidis e SurinaGiorgia Surina e Nicolas Vaporidis sarebbero in crisi. Il gossip degli ultimi giorni impazza e ...

Micaela Ramazzotti: i miei “Anni felici”

Micaela Ramazzotti"Anni felici": sembra quasi autobiografico l'ultimo film interpretato da Micaela Ramazzotti. Come racconta a Vanity ...