iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi: Napolitano favorì De Benedetti

Di Redazione1 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

I sospetti in un fuori onda di La7. All'ingegnere 200 milioni in più. La risposta del Colle: delirante

Berlusconi: Napolitano favorì De Benedetti
Giorgio Napolitano e Silvio Berlusconi

ROMA — Toni sempre più al di sopra delle righe nel mondo politico. Ieri sera la trasmissione “Piazza Pulita” di La7 ha mostrato un fuori onda nel quale Silvio Berlusconi, in una telefonata, riferisce che qualcuno gli ha raccontato di un intervento del Capo dello Stato sulla Cassazione sostanzialmente per favorire De Benedetti nella vicenda del Lodo Mondadori e fargli avere, al termine dell’operazione, 200 milioni in più.

A stretto giro la risposta del Colle che in quattro righe esprime tutta l’indignazione di Giorgio Napolitano: “Quel che sarebbe stato riferito al senatore Berlusconi circa le vicende della sentenza sul lodo Mondadori è semplicemente un’altra delirante invenzione volgarmente diffamatoria nei confronti del Capo dello Stato”.

Un fuori onda che il primo presidente di Cassazione Giorgio Santacroce definisce, parlando con l’Ansa, “pura fantascienza”.

Berlusconi via mail: perché ho tolto la spina al governo

Silvio BerlusconiBERGAMO -- Silvio Berlusconi ha inviato a tutti gli iscritti di Forza Italia una mail ...

Pdl, scissione vicina: i frondisti creano il Ppe

Silvio Berlusconi e Angelino AlfanoROMA -- Dalle indiscrezioni si è passati alle conferme. Dentro il Pdl c'è il rischio ...