iscrizionenewslettergif
Provincia

Assassinato il fratello di Ivan Ruggeri

Di Redazione28 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

E' accaduto a Castelli Calepio. Freddato da due killer in moto. Pista del regolamento di conti

Assassinato il fratello di Ivan Ruggeri
Ucciso il fratello dell'ex presidente Ruggeri

BERGAMO — Lo hanno ucciso con diversi colpi di pistola, freddato da uno o più killer. E’ tutto da chiarire l’omicidio di Gian Mario Ruggeri, detto Jimmy, fratello dell’ex presidente dell’Atalanta Ivan.

L’aggressione e’ avvenuta questa mattina intorno alle 9 a Castelli Calepio, in provincia di Bergamo. Ruggeri e’ stato raggiunto da due persone su una moto che l’hanno freddato mentre stava per entrare in una palestra.

Secondo quanto trapelato, il 44enne ucciso, in passato, aveva avuto qualche guaio con la giustizia, coinvolto con altri 14 imprenditori in un presunto giro di false fatturazioni nel 2000.

Gli investigatori seguono la pista del regolamento di conti.

La vicenda ha creato sconcerto nel mondo sportivo bergamasco. “Avevo conosciuto Gian Mario ai tempi della mia prima esperienza a Bergamo: ci seguiva sempre in trasferta, era molto vicino alla squadra”. Lo ha detto l’allenatore dell’ Atalanta Stefano Colantuono, che ha saputo dell’omicidio di Gian Mario Ruggeri, fratello dell’ex presidente atalantino Ivan, mentre allenava la squadra nerazzurra in vista della sfida con l’Udinese.

“Mi hanno detto quello che è successo – ha aggiunto – Sono scosso e dispiaciuto, porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia Ruggeri”.

Cai Bergamo, conferenza sulla Grande Guerra

Una battaglia sul Corno di Cavento BERGAMO -- "Corno di Cavento 1917-18, per non dimenticare". E' questo il tema della conferenza ...

Omicidio Ruggeri: gli inquirenti indagano sui telefonini

Le indagini dei carabinieriBERGAMO -- Investigatori al lavoro per trovare il cellulare di Gian Mario Ruggeri, il fratello ...