iscrizionenewslettergif
Sport

L’Atalanta perde a Parma e la classifica trema

Di Redazione26 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Nonostante il tentativo di rimonta, nerazzurri quartultimi in graduatoria. Quattro sconfitte in cinque partite

L’Atalanta perde a Parma e la classifica trema
Stefano Colantuono, allenatore dell'Atalanta

PARMA — E ora qualche problemino di classifica c’è. Ieri sera l’Atalanta ha perso sul terreno del Parma per 4-3 e, nonostante il tentativo di rimonta, resta ferma a 3 punti.

La squadra di Colantuono è stata travolta nel primo tempo. Il Parma, straripante, segna quattro reti in un tempo. Bellissimi i gol di Mesbah, Parolo e Rosi.

Apre Mesbah al 19esimo con un gran tiro a giro all’incrocio dei pali. Un minuto e i bergamaschi pareggiano con Bonaventura. Ma subito dopo il Parma torna in vantaggio con una gran botta al volo di Parolo.

I nerazzurri vacillano e gli emiliani vanno ancora in rete con Rosi (gran tiro dal limite) e ancora Parolo che ribatte in rete dopo il palo di Cassano.

Denis prova ad accorciare le distanze e ci riesce con un tocco sotto che sigla il primo centro stagionale.

Nella ripresa l’Atalanta tenta il recupero. Amauri perde la testa e si fa espellere dall’arbitro per proteste e i nerazzurri, con un uomo in più, arrivano al 4-3 con Livaja.

Il finale di gara è un assalto nerazzurro con ficcanti contropiedi degli emiliani. Sansone si divora il colpo del k.o ma alla fine il risultato non cambia e il ruolino di marcia dice quarta sconfitta in cinque partite per l’Atalanta e quartultimo posto in classifica.

Milan, tirata d’orecchi a Balo: non sei un bambino

Mario BalotelliMILANO -- Una tirata d'orecchi. Il Milan ha deciso di non presentare ricorso contro le ...

L’Inter batte la Fiorentina per 2-1

Una fase di Inter-FiorentinaMILANO -- Rossi su rigore, poi le reti di Cambiasso e Jonathan. Così l'Inter è ...