iscrizionenewslettergif
Sport

Singapore, vince Vettel ma Alonso c’è

Di Redazione23 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Vettel e Alonso sul podio di Singapore

Vettel e Alonso sul podio di Singapore

SINGAPORE — “Solo la partenza è stata difficile, ma poi ho trovato un bel passo”. Sebastian Vettel commenta così la sua vittoria nel Gran Premio di Singapore 2013, di Formula 1.

Il pilota della Red Bulll domina sempre più incontrastato. Con la vittoria di ieri allunga il suo vantaggio nel mondiale. Alonso ha terminato per tre gare di fila dietro a Vettel, grazie come sempre a recuperi della domenica.

“Qualche difficoltà c’è stata con la safety-car e poi ho di nuovo aumentato il vantaggio. La corsa è stata lunga e le cose potevano anche andare male” ha spiegato Vettel.

“Alla fine – aggiunge il campione del mondo – certo ho controllato il divario. Dal punto di vista fisico è stata dura per tutti, è stata una delle sfide più dure dell’anno”.

“La mia partenza è stata fantastica, sapevamo di non avere il passo per vincere e dovevamo inventarci qualcosa” ha spiegato dal canto suo Fernando Alonso, soddisfatto della sua prestazione nel Gp di Singapore.

“E’ un secondo posto che equivale ad una vittoria, la nostra mossa (il pit-stop durante la safety-car e la decisione di chiudere la gara con 2 soste) è stata un po’ rischiosa e non avevamo nulla da perdere”.

Milan battuto dal Napoli in casa. Azzurri in testa

Milan-Napoli MILANO -- Il Napoli si conferma una forza di prim'ordine di questo campionato e batte ...

Fiorentina cinica batte l’Atalanta a Bergamo

Stefano Colantuono BERGAMO -- L'Atalanta ci ha provato. Ha combattuto, ma non è sulla Fiorentina che si ...