iscrizionenewslettergif
Italia

Uccide la ex moglie con 20 coltellate

Di Redazione19 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
carabinieri

I carabinieri

MACERATA — E’ stata uccisa con venti coltellate. E’ questo il primo responso dell’autopsia sul corpo di Maria Pia Bigoni assassinata due giorni fa sotto casa dall’ex marito.

L’omicidio è avvenuto a Civitanova Marche, in provincia di Macerata. Ad uccidere la donna, 66 anni, sarebbe stato l’ex compagno di 10 anni più vecchio, arrestato dai carabinieri.

Con furia l’uomo le ha sferrato coltellate al volto, al collo e al torace: un colpo micidiale al cuore, inferto con una lama seghettata e molto affilata.

La morte, secondo i medici che hanno effettuato l’esame autoptico, è avvenuta per dissanguamento accelerato.

Badante fa sesso con l’anziano e gli spilla 100mila euro

I carabinieri CUNEO -- E' stata accusata di circonvenzione di incapace la badante romena di 46 anni ...

Scuole: lesioni strutturali in una su sette

Preoccupante rapporto di Cittadinanzattiva sulle scuole ROMA -- Lesioni strutturali in una scuola su 7, distacchi di intonaco in una su ...