iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Giglio: la Costa Concordia è di nuovo in piedi

Di Redazione17 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Costa Concordia: rotazione riuscita

Costa Concordia: rotazione riuscita

GROSSETO — La Costa Concordia si è rialzata ed è di nuovo in asse. Con un’operazione durata tutta la notte, le gru hanno raddrizzato il gigantesco scafo semiaffondato durante il tragico naufragio davanti alle coste del Giglio.

A dirigere le operazioni è stato Nick Sloane, il senior salvage master della Titan Micoperi, che ha guidato la rotazione della Concordia, gestendola da una control room galleggiante a pochi metri dal relitto.

“Le operazioni di rotazione della nave sono completate” ha annuciato il capo della Protezione civile Franco Gabrielli. “Penso che meglio di così non potesse andare” ha aggiunto il responsabile del progetto per la Costa, Franco Porcellacchia.

Sul lato della Concordia che era sommerso ci sono delle enormi deformazioni, con ogni probabilità dovute – spiegano alcuni addetti ai lavori – all’impronta degli scogli. Il relitto della nave ora poggia sulla piattaforma creata ad hoc per l’operazione.

Omicidio della brasiliana: il datore di lavoro confessa

Marilia Rodrigues Silva Martins, la brasiliana uccisa a Brescia BRESCIA -- Ha confessato ma gli inquirenti ancora non ci vedono chiaro. Claudio Grigoletto "ha ...

Frutti di bosco surgelati contaminati da epatite A

Frutti di boscoTORINO -- Cinque nuovi casi di frutti di bosco surgelati, contaminati dal virus dell'epatite A, ...