iscrizionenewslettergif
Politica

Schifani (Pdl): il Pd vuole la crisi di governo

Di Redazione16 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Renato Schifani

Renato Schifani

ROMA — “Perché questo atteggiamento nei confronti di Silvio Berlusconi? E’ evidente che si voglia arrivare alla rottura. Secondo me, il partito Democratico vuole andare a votare e vuole la crisi di governo”. Lo ha detto il capogruppo del Pdl in Senato Renato Schifani. 

“Sono pessimista sul destino del governo e mi auguro che ciò non avvenga perché mi interessa la stabilità del governo e del Paese” ha poi aggiunto in merito alla possibilita’ che il governo cada.

“Chiediamo il riconoscimento di un principio, non facciamo melina” ha spiegato Schifani dicendo di aver visto nei giorni passati “calendari violenti come se si dovesse espellere un delinquente e questo mi lascia pensare si voglia far saltare i nervi al Pdl e creare le condizioni di invivibilità” all’interno del governo.

“Credo che nella politica gli uomini di buona volta ci siano sempre. La Giunta deve lavorare in autonomia. Non escludo che ci siano contatti, anche se io non ne ho. Contatti ben vengano per evitare un trauma che non serve al Paese”, ha sottolineato.

Poi una sorta di monito: “Con le elezioni si porterebbe il Paese al baratro. Trovo inspiegabile l’atteggiamento del Pd se non alla luce di un preciso disegno” ha concluso Schifani.

Pdl, l’associazione Agorà sbarca a Bergamo

Marco Pagnoncelli BERGAMO -- Gettare le basi del partito che verrà. E' questo lo scopo dell'associazione "Agorà, ...

Renzi: il Pdl non farà cadere il governo

Matteo Renzi TORINO -- Il momento è più che mai ora, perché il sindaco di Firenze Matteo ...