iscrizionenewslettergif
Politica

Renzi: il Pdl non farà cadere il governo

Di Redazione16 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Renzi

Matteo Renzi

TORINO — Il momento è più che mai ora, perché il sindaco di Firenze Matteo Renzi sa benissimo che una lenta decantazione gli nuocerebbe non poco. Per questo preme sull’acceleratore del Pd, cercando di spingere sulle elezioni anticipate.

Ieri a Torino e Sesto San Giovanni Renzi ha infiammato la platea parlando di Berlusconi: “L’ipotesi di salvarlo non esiste. Se anche qualche furbastro ci provasse, ma non credo, il Cavaliere ha una condanna definitiva con l’interdizione». Poi l’affondo: «Se andiamo alle elezioni, li asfalteremo”.

L’attacco ha fatto andare su tutte le furie il Pdl che lo accusa di voler far cadere l’esecutivo per andare al voto. E ha provocato la reazione della segreteria del Pd. Epifani ha detto che con il Porcellum “è difficile stravincere”.

Intanto il rottamatore è convinto che “Berlusconi non farà cadere il governo perché al centrodestra conviene restare dove sta e ha paura delle elezioni”. “Al massimo – aggiunge – chiederà ai suoi ministri di dimettersi per poi riconfermarli”

Schifani (Pdl): il Pd vuole la crisi di governo

Renato Schifani ROMA -- "Perché questo atteggiamento nei confronti di Silvio Berlusconi? E' evidente che si voglia ...

Berlusconi: oggi a mezzogiorno il videomessaggio

Berlusconi in un precedente videomessaggio ROMA -- C'è grande attesa nel mondo politico per capire il reale contenuto del videomessaggio ...