iscrizionenewslettergif
Valseriana

Sabato 21 beatificazione di Fra Tommaso da Olera

Di Redazione13 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Fra Tommaso da Olera

Fra Tommaso da Olera

BERGAMO — Comunità bergamasca in festa per la beatificazione di Fra Tommaso da Olera. La cerimonia si terrà il prossimo 21 settembre a Bergamo, in Città Alta alle ore 17.00, in Duomo.

Il giorno successivo si saranno solenni celebrazioni di ringraziamento a Olera (frazione di Alzano Lombardo).

L’importante celebrazione è la prima beatificazione che si organizza nella diocesi orobica.

Nato nel 1563, Tommaso Acerbis de Viani (vero nome) fu originario di Olera, minuscola borgata medievale, oggi frazione di Alzano Lombardo, all’imbocco della Valle Seriana.

Pastore di pecore e analfabeta fino ai diciassette anni, indossò il saio cappuccino come fratello laico nel 1580 a Verona. Passò la sua vita a mendicare per i fratelli di Vicenza e Rovereto. Si spostava fra Italia e Germania, mendicava pane, lavava piatti, evangelizzava ricchi e popolino. Per interessamento personale dell’arciduca Leopoldo, venne destinato alla provincia del Tirolo Settentrionale. Finì la sua vita nel convento di Innsbruck dove lavorò fino alla morte, avvenuta la mattina del 3 maggio 1631.

La guarigione che renderà frate Tommaso beato avverrà tre secoli dopo. Nella notte del 30 gennaio 1906, il vicentino Bartolomeo Valerio versava in gravissime condizioni a causa di una gravissima patologia respiratoria. Era ormai sul punto di morte. I familiari gli misero sotto il cuscino un’immagine di Fra Tommaso ed avvenne il miracolo.

Sull’esperienza di vita del frate, il 10 maggio 2003 è stato costituito il Centro studi “Fra Tommaso Acerbis”, un’associazione culturale che ha come scopo principale la divulgazione della vita, delle opere e, in generale, della figura del religioso. L’associazione ha sede ad Olera, in un locale ristrutturato vicino alla Parrocchia di San Bartolomeo, ed è portata avanti con grande passione da Doriano Bendotti.

Nel Centro sono archiviate tutte le pubblicazioni riguardanti Fra Tommaso: tesi di laurea, articoli di giornali, saggi, libri e altre pubblicazioni. E ora il Papa Benedetto XVI lo ha iscritto fra i beati.

Val Seriana, doppio intervento del soccorso alpino

Gli uomini del soccorso alpino in azione BERGAMO -- Una donna di 39 anni è stata tratta in salvo dal soccorso alpino ...

Ponte Nossa: l’Asl si trasferisce al municipio

Il municipio di Ponte Nossa PONTE NOSSA -- Il Distretto sociosanitario della Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve, a ...