iscrizionenewslettergif
Politica

Renzi: per Berlusconi è ormai “game over”

Di Redazione12 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Renzi

Matteo Renzi

ROMA — “In un qualsiasi Paese dove un leader politico viene condannato, la partita è finita. Game over”. Lo ha detto Matteo Renzi, commentando la situazione di Silvio Berlusconi.

Il sindaco di Firenze invita il governo Letta a “lavorare per il bene di tutti” e “non avere paura”.

Ma Alfano non ci sta: “Il caso Berlusconi non è chiuso”, ribadisce. E smentisce le voci di un passo indietro: “Non credo che si dimetterà prima del voto del Senato sulla decadenza, non ci sono motivi”.

L’atteggiamento del leader del Pdl, racconta chi gli è vicino, è di attesa per le decisioni della giunta ma anche per eventuali segnali che vengano dal Colle. Quello stesso Colle che, secondo Renato Brunetta, ha “frenato l’accelerazione sbagliata” impressa in un primo momento al Senato dal Pd.

Uno 007 infiltrato nel Copasir? Stucchi smentisce

Giacomo Stucchi, presidente del Copasir ROMA -- "Nei giorni scorsi è apparso su un organo di stampa nazionale un articolo ...

Berlusconi: mercoledì il voto sulla decadenza

Silvio Berlusconi ROMA -- La giunta per l'immunità ha deciso: il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi ...