iscrizionenewslettergif
Bergamo

Non fu abuso d’ufficio: archiviazione per Mara Azzi

Di Redazione12 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il direttore generale dell'Asl di Bergamo, Mara Azzi

Il direttore generale dell’Asl di Bergamo, Mara Azzi

BERGAMO — Archiviazione. Il tribunale di Brescia ha deciso di archiviare il fascicolo a carico del direttore generale dell’Asl di Bergamo Mara Azzi.

La manager figurava indagata per il reato d’abuso d’ufficio, risalente al 2009, quando dirigeva l’ospedale di Desenzano. La vicenda era nata da un esposto per i lavori di realizzazione di alcune sale operatorie del nosocomio.

Da qui sono partite le indagini della Guardia di Finanza coordinate dal procuratore aggiunto Fabio Salomone. Ieri, il giudice per le indagini preliminari Luciano Ambrosoli, dopo aver analizzato le carte, ha stabilito che non c’è stato alcun reato nella condotta della managner e ha deciso l’archiviazione del caso.

Incredibile nuvola rossa sopra Bergamo: ma non è Ufo

L'incredibile nuvola rossa sopra Bergamo BERGAMO -- Chi l'ha vista non credeva ai suoi occhi. Ieri sera, intorno alle 20, ...

Tutto pronto, domenica si corre la Strabergamo

La Strabergamo BERGAMO -- Tutto pronto per la Strabergamo 2013. L’inaugurazione della speciale tre giorni si terrà ...