iscrizionenewslettergif
Politica

Uno 007 infiltrato nel Copasir? Stucchi smentisce

Di Redazione11 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giacomo Stucchi, presidente del Copasir

Giacomo Stucchi, presidente del Copasir

ROMA — “Nei giorni scorsi è apparso su un organo di stampa nazionale un articolo in cui si poneva il dubbio che tra i componenti del Comitato ci sia un dipendente – in aspettativa – dei servizi di informazione e di sicurezza del Paese. Avendo piena contezza delle posizioni dei singoli componenti, escludo la veridicità di tale affermazione, che risulta essere destituita di ogni fondamento”. Così in una nota il presidente del Copasir (Comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti), il senatore bergamasco della Lega Nord Giacomo Stucchi, al termine dell’odierno ufficio di presidenza.

Grillo attacca Pd e Pdl: il vostro tempo è finito

Beppe Grillo ROMA -- La prima sfuriata di settembre. Il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo ...

Renzi: per Berlusconi è ormai “game over”

Matteo Renzi ROMA -- "In un qualsiasi Paese dove un leader politico viene condannato, la partita è ...