iscrizionenewslettergif
Politica

Maroni: la Regione ricorderà la dottoressa uccisa

Di Redazione10 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Roberto Maroni

Roberto Maroni

MILANO — “Quando accaduto a Chiuduno è un fatto tragico e preoccupante. Come Regione stiamo lavorando per dare un giusto riconoscimento allo straordinario comportamento di questa dottoressa, Eleonora Cantamessa, che è voluta intervenire per soccorrere un uomo, anche se non era obbligata a farlo, ma è intervenuta perché questa era la sua cultura, la cultura dell’aiuto e del sostegno verso chi ne ha bisogno e questa è la cultura tipica della nostra gente”. Sono le parole del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni.

Il governatore lombardo ha annunciato l’intenzione di attribuire un riconoscimento alla memoria della dottoressa uccisa domenica notte a Chiuduno (Bergamo), mentre stava soccorrendo un uomo ferito in una rissa tra immigrati.

Lega: i fatti di Chiuduno finiscono in parlamento

Il senatore bergamasco della Lega Nord Giacomo Stucchi BERGAMO -- I senatori bergamaschi della Lega Nord Giacomo Stucchi è Nunziante Consiglio hanno presentato ...

Berlusconi: rispunta la richiesta di grazia

Silvio Berlusconi ROMA -- Parola d'ordine prendere tempo. Si spiega così la decisione del Pdl di sotterrare ...