iscrizionenewslettergif
Politica

La Lega attacca: agli immigrati concesso tutto

Di Redazione10 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il sindaco di Chiuduno Stefano Locatelli

Il sindaco di Chiuduno Stefano Locatelli

CHIUDUNO — “E’ l’ennesima tragedia figlia del lassismo su sicurezza e immigrazione” E’ il primo commento del vicesegretario della Lega Nord Matteo Salvini in merito alla maxi rissa di Chiuduno, che ha portato alla morte di due persone compresa la ginecologa bergamasca Eleonora Cantamessa che prestava soccorso a un ferito.

“Sarebbe bene che qualche ministro troppo chiacchierone, che non conosce nulla sulla realtà del Nord, prima di chiedere a gran voce l’abolizione della Legge Bossi- Fini, di voler regalare cittadinanze a piene mani e di distribuire gratuite accuse di razzismo, si facesse un bel giro per Milano, Torino, Venezia o, più urgentemente, per le vie di Chiuduno. E’ inutile girarci intorno: la realtà è che in Italia, oggi, non c’è più spazio neanche per un immigrato in più”, continua Salvini.

“I sindaci – spiega il primo cittadino di Chiuduno Stefano Locatelli – sono lasciati soli. Mentre lo Stato utilizza vagonate di quattrini per andare a prendere i barconi al largo e per elargire a piene mani assistenza (spesso non necessaria), le caserme delle Forze dell’Ordine sono costrette a ridurre i turni di sorveglianza delle strade perché mancano persino i soldi per la benzina delle volanti”.

“Da quando è stato cancellato il potere di ordinanza contenuto nel Pacchetto sicurezza dell’allora Ministro Maroni, la situazione è precipitata. Per colpa dello Stato i sindaci non hanno più nessun tipo di strumento atto a fronteggiare l’emergenza sicurezza sulle nostre strade. Oltre al danno c’è poi la beffa: siamo costretti a concedere la residenza a chiunque e non possiamo più operare nessun tipo di controllo concreto. Purtroppo non c’è da stupirsi se accadono episodi come questo: si tratta – conclude Locatelli – della conseguenza ovvia di un sistema dove all’immigrato è ormai concesso tutto”.

Pia Locatelli: la Lega non strumentalizzi

Pia Locatelli BERGAMO -- "La Lega non strumentalizzi la tragedia di ieri notte a Chiuduno in provincia ...

Lega: i fatti di Chiuduno finiscono in parlamento

Il senatore bergamasco della Lega Nord Giacomo Stucchi BERGAMO -- I senatori bergamaschi della Lega Nord Giacomo Stucchi è Nunziante Consiglio hanno presentato ...