iscrizionenewslettergif
Esteri

Navi da guerra russe nel Mediterraneo. Rischio nucleare

Di Redazione5 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le navi da guerra russe vero il Mediterraneo

Le navi da guerra russe vero il Mediterraneo

MOSCA, Russia — Spirano venti di guerra nel Mediterraneo. Dopo il posizionamento della flotta americana, la Russia ha deciso di inviare nell’area tre navi da guerra.

Si tratta di due navi da assalto anfibio e una da ricognizione. Entreranno nel Mediterraneo nelle prossime ore: lo afferma l’agenzia di Stato egiziana Mena citando fonti militari russe.

Le tre navi, la Novocherkassk, la Minsk e la SSV-201 Priazovye sono partite dal porto di Novorossiysk e entreranno nel Mediterraneo dal Bosforo.

Intanto crescono le preoccupazioni per le conseguenze degli eventuali raid. “Un attacco militare contro la Siria potrebbe avere effetti catastrofici se un missile colpisse un piccolo reattore vicino a Damasco che contiene uranio radioattivo”. Lo afferma il ministero degli Esteri russo in una nota, chiedendo all’Agenzia nucleare dell’Onu di evidenziare urgentemente il potenziale rischio.

Attacco alla Siria: primo via libera per Obama

Il presidente Usa Barack Obama WASHINGTON, Usa -- Primo via libera della Commissione Esteri del Senato americano all'attacco alla Siria. La ...

Murdoch vende il suo yacht per 30 milioni

Lo yacht di Rupert Murdoch NEW YORK, Usa -- Il magnate australiano Rupert Murdoch, possessore di uno dei maggiori imperi ...