iscrizionenewslettergif
Italia

Maggiordomo “infedele” ruba nella villa in Sardegna

Di Redazione3 settembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Maggiordomo infedele ruba nella villa dei padroni a Porto Cervo

Maggiordomo infedele ruba nella villa dei padroni a Porto Cervo

PORTO CERVO — Ha rubato suppellettili e posate di valore dalla villa in cui lavorava. Un maggiordomo “infedele” è stato denunciato per furto aggravato e ricettazione.

Il 40enne pugliese è conosciuto in Costa Smeralda dove da anni trascorre il periodo estivo come marinaio a bordo di barche di lusso.

Secondo i carabinieri della stazione di Porto Cervo, l’uomo, che quest’anno ha lavorato come maggiordomo in una villa in località Monti Tundi per una famiglia di imprenditori inglesi, alla fine del turno di lavoro, portava via champagne, vino, posate d’argento e tonno di altissima qualità.

Dolomiti, tre alpinisti precipitano dal Sassolungo

Il Sassolungo, in Alto Adige BOLZANO -- Giornata tragica ieri sulle montagne italiane. Tre alpinisti sono morti sul Sassolungo, in ...

Magnate russo offre 45mila euro per una cena: ristoratore rifiuta

Ischia, ristoratore rifiuta offerta di un magnate russo ISCHIA -- Ha offerto 45mila euro per avere il locale tutto per sé per una ...