iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

Siria: Usa e Gb pronti all’attacco missilistico

Di Redazione26 agosto 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Usa e Gb pronti all'attacco contro la Siria

Usa e Gb pronti all’attacco contro la Siria

LONDRA, Gran Bretagna — Gli Stati Uniti e la Gran Bretagna sarebbero pronti a scagliare un attacco missilistico contro la Siria di Bashar Assad, accusata nei giorni scorsi di avere usato gas nervini contro la popolazione e i ribelli.

L’impiego di armi chimiche è ancora tutto da dimostrare. Ma Usa e Gran Bretagna avrebbero deciso di rompere gli indugi con il regime siriano, peraltro sostenuto dalla Russia e dall’Iran.

Secondo quanto rivelato dalla stampa britannica l’attacco congiunto delle forze americane ed inglesi sarebbe imminente. Questione di giorni. Secondo il Daily Telegraph l’azione militare potrebbe partire entro la prossima settimana, mentre il Daily Mail scrive che una decisione verrà presa entro 48 ore.

Oggi parte in Siria l’ispezione degli esperti Onu nel sito del presunto attacco con armi chimiche. Intanto dalla Russia arriva un duro monito ad evitare azioni di forza in Siria. Il Cremlino mette in guardia gli Usa dal non ripetere “gli errori del passato” scatenando una guerra in Siria che avrebbe “conseguenze devastanti” in Medio Oriente.

Il ministero degli Esteri russo afferma che la situazione siriana “non può non ricordarci gli eventi di dieci anni fa quando, prendendo a pretesto informazioni menzognere sulla presenza in Iraq di armi di distruzione di massa, gli Usa aggirarono l’Onu lanciandosi in un’avventura di cui tutto il mondo ora conosce le conseguenze”.

Cina, un milione di scarafaggi in fuga

Un milione di scarafaggi in fuga in Cina PECHINO, Cina -- E' allarme in Cina per la fuga di un milione di scarafaggi ...

Siria, minaccia di attentati col gas nervino in Europa

Le navi Usa pronte all'attacco DAMASCO, Siria -- I terroristi che hanno effettuato attacchi con gas nervino in Siria presto ...