iscrizionenewslettergif
Sebino

Lago d’Iseo: ragazzo annega durante una nuotata

Di Redazione7 agosto 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ragazzo annega nel Lago d'Iseo

Ragazzo annega nel Lago d’Iseo

CASTRO — Mancava all’appello da due giorni. E’ stato ritrovato questa mattina nelle acque del Lago d’Iseo il corpo senza vita di un ragazzo di origine marocchina di cui si erano perse le tracce lunedì.

Si tratta di un 28enne residente a Rogno che due giorni fa era sceso a Castro per fare un bagno nel lago.

Stando alla prima ricostruzione dei fatti, gli inquirenti ritengono che il poveretto abbia accusato un malore durante la nuotata, che gli è costato la vita.

Il giovane è morto per annegamento. Nessun testimone ha assistito alla tragedia. Tuttavia nelle ore successive alla sua scomparsa, qualcuno ha notato i suoi indumenti abbandonati sulla riva, ha capito che era avvenuto qualcosa e ha dato l’allarme.

Il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Milano.

Sarnico, attesi 50mila spettatori al festival del Busker

Il festival del busker di Sarnico SARNICO -- Cinquanta compagnie, 150 artisti, 290 spettacoli in quattro giorni. Sono i numeri del ...

Lovere, torna il jazz: due serate di grande musica

La presentazione del festival "Back to jazz" di Lovere LOVERE -- E' stata presentata questa mattina nella sala consiliare del Comune di Lovere la ...