iscrizionenewslettergif
Cultura

Film e scrittori inglesi: un amore da cinema

Di Redazione7 agosto 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il rapporto e i gusti in fatto di cinema dei più influenti scrittori di lingua inglese, diversi per età e stili.

Il risultato di questa interessante indagine è il “Paradiso dei lettori innamorati” edito da Mondadori, in libreria.

Tra le curiosità, scopriamo che Philip Roth e Martin Amis amano Toro scatenato e non apprezzano il regista Jean-Luc Godard ne’ Lolita di Kubrick. Nel libro scopriamo anche i gusti di Patrick McGrath, Paul Auster, E.L. Doctorow, Jonathan Franzen, Don De Lillo e Chuck Palahniuk, intervistati da Antonio Monda.

Ravello Festival omaggia Rudolf Nureyev

A 20 anni dalla sua scomparsa, il Ravello Festival omaggia Rudolf Nureyev. Qui si trovava il ...

L’imperatore Augusto in mostra a Roma

In occasione del bimillenario della morte di Augusto, avvenuta il 19 agosto del 14 d.C., ...