iscrizionenewslettergif
Italia

Sedicenne annega nel Lago di Garda

Di Redazione31 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Riva del Garda

Riva del Garda

TRENTO — Dramma nelle acque del Lago di Garda. Un ragazzo di 16 anni è annegato ieri pomeriggio nel tratto di lago davanti a Riva del Garda.

Stando alla prima ricostruzione dei fatti, il giovane, nato in Costa d’Avorio e residente nel Padovano, si sarebbe tuffato in acqua dalla spiaggia di Punta Sabbioni per un bagno rinfrescante. Ma probabilmente a causa di un malore non è più riemerso.

Dopo una ventina di minuti, il padre ha dato l’allarme. Sul posto, dopo l’allarme giunto alla centrale di Trentino Emergenza 118 alle 15.35, sono subito giunti i soccorsi, sia con l’invio da Trento di un elicottero dei vigili del fuoco, che da Riva del Garda con l’intervento dei sommozzatori.

Il ragazzo era in Trentino per fare visita ai parenti, che vivono a Rovereto. Il corpo senza vita del ragazzo è stato trovato dai sommozzatori non distante dalla sponda.

Bimbo di 4 anni muore schiacciato dal televisore

Bimbo di quattro anni muore schiacciato dal televisore CASERTA -- Dramma a Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta. Un bambino di ...

Sub muore durante un’immersione con gli amici

Sub durante immersione GENOVA -- E' stato colto da malore durante un'immersione con gli amici. E' morto così ...