iscrizionenewslettergif
Esteri

Papa Francesco: messa a Copacabana davanti a 3 milioni

Di Redazione29 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tre milioni di persone alla messa del Papa a Copacabana

Tre milioni di persone alla messa del Papa a Copacabana

RIO DE JANEIRO, Brasile — Una folla sterminata, 3 milioni di persone secondo la Santa Sede, ha partecipato ieri alla messa che Papa Francesco ha tenuto sulla spiaggia di Copacabana, una delle più famose di Rio de Janeiro.

Dopo una visita di una settimana per la Giornata mondiale della gioventù, il Papa lascia il Brasile. L’Airbus 330 dell’Alitalia con il pontefice a bordo è decollato dall’aeroporto “Galeao” di Rio de Janeiro, dove Jorge Bergoglio è stato salutato dalle autorità locali.

”Il Papa conta su di voi” per sradicare il male, distruggere le barriere d’egoismo e odio, edificare un mondo nuovo. Davanti a una folla impressionante e colorata di ragazzi da 190 paesi del mondo, dislocata per centinaia di metri su uno dei litorali più famosi del mondo, il Papa celebra la messa conclusiva e suggella la sua alleanza con i giovani.

In tantissimi hanno passato la notte sulla spiaggia di Copacababa dopo la veglia di ieri. Dopo l’ennesimo bagno di folla sulla jeep bianca scoperta il papa latinoamericano sale sul palco, e la messa comincia con l’Inno della Gmg.

Con il Papa c’erano 60 cardinali, 1.500 vescovi e 11.000 sacerdoti. Un momento molto forte all’offertorio, quando il pontefice, salutando alcune giovani coppie con i loro bimbi, ha accolto anche una bimba piccolissima anacefala.

Spagna, disastro del treno: arrestato il macchinista

Il macchinista del treno deragliato SANTIAGO DE COMPOSTELA, Spagna -- Il macchinista del treno deragliato ieri mattina nei pressi della ...

Disastro del treno: il macchinista era al telefono

Il treno deragliato MADRID, Spagna -- Mentre il treno viaggiava a 190 chilometri all'ora, il macchinista era al ...