iscrizionenewslettergif
Provincia

I giovani del Cai in vetta al Monte Ararat

Di Redazione24 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Monte Ararat

Il Monte Ararat

BERGAMO — La spedizione dei giovani del Cai ha raggiunto la vetta del Monte Ararat issando la bandiera italiana con il simbolo dell’alpinismo giovanile del Club alpino italiano.

La spedizione ha coinvolto 12 ragazzi tra i 15 e i 17 anni selezionati in tutta Italia e 13 accompagnatori, organizzata per celebrare il 150esimo anniversario del Cai. La vetta, con i suoi 5165 metri d’altezza, è stata raggiunta ieri mattina.

“Siamo molto felici per l’impresa compiuta dai nostri ragazzi” ha dichiarato il presidente generale del Cai Umberto Martini. “A loro vanno le più sentite felicitazioni, oltre che da parte mia, del direttivo, del consiglio centrale e di tutto il sodalizio. Restiamo in attesa del loro rientro in Italia per festeggiarli adeguatamente e ci auguriamo che questa rimanga un’esperienza positiva nei ricordi di questi ragazzi e sia loro utile per gli impegni che si troveranno davanti nella loro vita”.

Dopo la salita i ragazzi sono tornati al campo alto (4200 m) e, dopo una breve sosta di riposo, sono scesi al campo base (3200 m). Nella giornata di oggi è previsto l’arrivo a Dogubayazit, dove inizieranno una serie di visite culturali che si concluderanno il 31 luglio, giorno previsto per il rientro in Italia della comitiva.

Tenta di strangolare la ex: 52enne arrestato

I carabinieri BERGAMO -- Dopo una lite furibonda ha tentato di strangolare la ex compagna. E' stato ...

Appropriazione indebita: indagato Benvenuto Morandi

Benvenuto Morandi, sindaco di Valbondione BERGAMO -- Il sindaco di Valbondione Benvenuto Morandi è stato iscritto nel registro degli indagati ...