iscrizionenewslettergif
Italia

Uccide la compagna con una pistola poi si suicida

Di Redazione22 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le indagini dei carabinieri

Le indagini dei carabinieri

CALTANISSETTA — Secondo gli inquirenti, potrebbe trattarsi di un delitto a sfondo passionale. Omicidio-suicidio nelle campagne di Gela, in provincia di Caltanissetta, dove un pregiudicato ha ucciso una donna e si è tolto la vita con un colpo di pistola alla testa.

La donna aveva 46 anni, ed era vedova. L’uomo ne aveva 51 anni. Secondo i rilievi degli investigatori, il 51enne avrebbe ucciso la donna con due colpi di pistola, poi sarebbe fuggito in auto sotto shock prima di spararsi nelle campagne.

Soccorso ancora agonizzante, è morto durante il trasporto in ospedale.

Processo Ruby: 5 anni alla Minetti. Sette a Fede e Mora

Nicole Minetti MILANO -- Sette anni a Emilio Fede e Lele Mora. Cinque a Nicole Minetti. E' ...

Calabria, trovato squalo di due metri sulla spiaggia

Lo squalo ritrovato sulla spiaggia REGGIO CALABRIA -- La carcassa di uno squalo di due metri di lunghezza è stata ...