iscrizionenewslettergif
Salute

Fecondazione: successo da metodo non invasivo

Di Redazione22 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Un nuovissimo metodo, del tutto non invasivo, per valutare – attraverso l’analisi del terreno di coltura – la qualità degli embrioni da impiantare con la fecondazione assistita.

Tale scoperta, assolutamente Made in Italy, migliora le probabilità di impianto e di successo nell’ambito della fecondazione assistita.

Lo studio, realizzato dal Centro di Medicina della Riproduzione Genera e della Clinica Valle Giulia di Roma, è stato premiato in occasione del Congresso annuale della Societa’ Europea di Medicina della Riproduzione e di Embriologia di Londra.

Viagra: consumate 6 pillole al secondo

Sei pillole al secondo comsumate nel mondo. Parliamo del Viagra, il cui brevetto è scaduto ...

Osteoporosi: rischio frattura per una donna su 3

Una donna su 3 rischia almeno una frattura nel corso della vita a causa dell'osteoporosi. Si ...