iscrizionenewslettergif
Italia

Calabria, trovato squalo di due metri sulla spiaggia

Di Redazione22 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lo squalo ritrovato sulla spiaggia

Lo squalo ritrovato sulla spiaggia

REGGIO CALABRIA — La carcassa di uno squalo di due metri di lunghezza è stata trovata ieri mattina sulla spiaggia di Siderno, in provincia di Reggio Calabria.

A fare il ritrovamento un bagnante che ha subito avvertito la Guardia costiera e i veterinari dell’Asl.

Lo squalo potrebbe essere stato abbandonato durante o in seguito una battuta di pesca. L’animale presentava infatti un amo alla bocca.

Secondo le successive indagini, gli esperti hanno reso noto che si trattava di un “notidano”, conosciuto come “squalo capopiatto” per la forma della sua testa o “pesce vitello” per il sapore delle sue carni.

L’esemplare, come dicevamo, era lungo di due metri e aveva un peso di 80 chili. Appartenente alla famiglia degli squali, il notidano è inoffensivo.

Uccide la compagna con una pistola poi si suicida

Le indagini dei carabinieri CALTANISSETTA -- Secondo gli inquirenti, potrebbe trattarsi di un delitto a sfondo passionale. Omicidio-suicidio nelle ...

Facebook e Amazon pagano un milione di tasse l’anno

Ha di che sorridere il creatore di Facebook Mark Zuckerberg MILANO -- Pagano tasse come un'azienda con fatturati medio-piccoli. In realtà sono colossi dell'informatica mondiale. ...