iscrizionenewslettergif
Esteri

Inghilterra, l’ondata di caldo provoca 700 morti

Di Redazione19 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Inghilterra, l'ondata di caldo provoca 700 morti

Inghilterra, l’ondata di caldo provoca 700 morti

LONDRA, Gran Bretagna — E’ drammatica la prima stima delle vittime dell’ondata di calore che da giorni sta colpendo Londra e l’Inghilterra.

Nei primi nove giorni di gran caldo in Gran Bretagna si contano tra i 540 e i 760 vittime per complicazioni causate dalle alte temperature fino a 30 gradi. Lo rivela uno studio della London School of Hygiene and Tropical Medicine commissionato dal Times.

In particolare sono a rischio chi soffre di patologie respiratorie o cardiache. L’allerta è alta anche per bambini e anziani, o per chi soffre di Alzheimer, malattia che riduce la capacità di cambiare e adattare comportamenti e abitudini.

L’allerta caldo è a “livello tre” nella gran parte del Paese e si prevede che la temperature rimarranno alte anche nei prossimi giorni.

Corea del Nord: il dittatore vende interviste a un milione

Kim Jong-Un con i vertici militari nordcoreani PYONGYANG, Corea del Nord -- Un milione di dollari. E' quanto il giovane dittatore nordcoreano ...

Usa, nuovo incubo serial killer: trovate 3 donne morte

Cleveland, trovate tre donne morte CLEVELAND, Usa -- Torna l'incubo del serial killer negli Stati Uniti. La polizia di Cleveland, ...