iscrizionenewslettergif
Bassa

Moglie abortisce: marito sotterra il bimbo in giardino

Di Redazione18 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Moglie abortisce: marito sotterra il bimbo in giardino. Accade a Cologno al Serio

Moglie abortisce: marito sotterra il bimbo in giardino. Accade a Cologno al Serio

BERGAMO — Una vicenda di terribile dolore, dai risvolti davvero macabri quanto disperati. Ha sotterrato il feto partorito della moglie, vittima di un aborto spontaneo al terzo mese, nel giardino di casa. L’uomo, un 44enne, è stato denunciato.

L’incredibile tragedia familiare è accaduta a Cologno al Serio. La donna, 39 anni di origine albanese, aveva saputo che il bimbo che portava in grembo era morto da 15 giorni. Questa mattina aveva in programma un operazione di raschiamento in ospedale a Seriate. Ma ieri notte ha avuto un aborto spontaneo.

La donna ha accusato un forte malore poco dopo la mezzanotte. Il marito ha prima chiamato i medici del 118. Poi la tensione e il dolore hanno prevalso e il povero padre, in stato di choc, ha preso il corpicino e lo ha sepolto nel giardino condominiale.

La donna si trova ora, fuori pericolo, al Bolognini di Seriate. Il corpo del bimbo è stato recuperato dai carabinieri. Mentre per il 44enne è scattata la denuncia per occultamento di cadavere.

Regione: 3 milioni per gli ospedali della Bassa

L'ospedale di Treviglio BERGAMO -- "L'approvazione del Piano Straordinario per l'ammodernamento delle strutture sanitarie lombarde rappresenta un importante ...

Treviglio, sagra di Sant’Anna contro la violenza sulle donne

Treviglio TREVIGLIO -- Contro la violenza sulle donne. Sarà dedicata allo scottante tema la tradizionale Sagra ...