iscrizionenewslettergif
Poesie

“In viaggio verso Ancona” di Roberto Pazzi

Di Redazione17 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Quando sono con te non servono
più gli occhiali,
la vita mi bacia
ad occhi chiusi,
non vedo più
chi m’ inghiotte,
dente e boccone insieme,
amato e amante,
rima più baciata
del tuo nome
non si scrive.

“Poesia” di Kahil Gibran

La poesia è il salvagente cui mi aggrappo quando tutto sembra svanire. Quando il mio ...

“Preludio” di Lucianna Argentino

L'attimo serale fiammeggiò l'attesa e il desiderio si mostrò penombra di parole in bilico su ...