iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Gravidanza: poco pesce aumenta ansia

Di Redazione17 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gravidanza

Gravidanza

Uno scarso consumo di pesce in gravidanza aumenta il rischio di ansia nella gestante. Lo afferma uno studio dell’Università di Bristol pubblicato dalla rivista “Plos One”.

I ricercatori hanno monitorato oltre 9.500 donne in gravidanza e le loro abitudini alimentari, evidenziando che coloro che consumavano poco pesce, o affatto, risultavano piu inclini a soffrire di ansia.

“Questo fenomeno potrebbe essere dovuto alle sostanze presenti nel pesce – commentano gli autori – o al semplice fatto che in gravidanza aumentano le necessita’ nutrizionali”.

Taglio cordone in ritardo, benefici per bebè

Un lieve ritardo nel taglio del cordone ombelicale può portare benefici al neonato, rispetto a ...

Dormire bene giova a feto e gestante

Dormire bene in gravidanza fa bene a mamma e nascituro. Lo rivela uno studio condotto ...