iscrizionenewslettergif
Politica

Kazakistan, Pia Locatelli: l’Italia richiami l’ambasciatore

Di Redazione17 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pia Locatelli

Pia Locatelli

ROMA — “Il Ministro degli Esteri intraprenda tutte le iniziative necessarie per porre rimedio agli errori commessi, a partire dal richiamare, per consultazioni, il nostro ambasciatore in Kazakistan, fino a quando non sarà consentito alla signora Shalabayeva e a sua figlia il rientro in Italia o in un altro Paese a sua scelta, sollecitando gli altri paesi europei a una analoga iniziativa”. Lo ha detto la parlamentare bergamasca Pia Locatelli, presidente del gruppo Misto in Commissione Esteri nel corso del question time sulla vicenda kazaka.

“Come è stato possibile – chiede la parlamentare socialista – che uno Stato straniero abbia esercitato una tale pressione, che ha portato a un’espulsione in tempi da record, senza che i Ministeri competenti, Esteri e Interni, ne fossero a conoscenza e senza che vi sia stato il necessario coordinamento e il relativo scambio di informazioni.Inoltre è assai anomalo – ha concluso – che la richiesta di rimpatrio in un Paese noto per il suo trattamento nei confronti dei dissidenti politici e l’esagerato dispiego di mezzi usati non abbiano fatto scattare nessun campanello di allarme”.

L’ex ministro Romano: Italia democrazia apparente

Saverio Romano BERGAMO -- "Questo libro ha l'obiettivo di aprire una discussione sullo stato di salute della ...

Maroni a Selvino: per lo ski dome mio impegno personale

Roberto Maroni durante la sua visita a Selvino SELVINO -- "Forse non lo vedremo realizzato per l'Expo 2015, ma c'è il mio impegno ...