iscrizionenewslettergif
Provincia

Nuova tragedia nell’Adda: ragazzo muore in un canale

Di Redazione12 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La centrale di Cassano d'Adda

La centrale di Cassano d’Adda

FARA GERA D’ADDA — A meno di una settimana dalla morte di una 14enne, nuova tragedia nel fiume Adda. Un ragazzo di 17 anni è morto annegato ieri pomeriggio in canale fra Fara e Cassano.

Secondo la prima ricostruzione di fatti, Tony Calice – questo il nome della vittima, originaria di Santo Domingo -, si è tuffato nel canale dell’Italgen e si è sentito male. Con lui c’era un amico che per gioco stava percorrendo i 40 metri del canale. I due volevano arrivare per gioco ad un albero sradicato affacciato sul canale, ma il 17enne ha mancato la presa.

Tre ragazzi si sono lanciati in soccorso, ma hanno dovuto desistere pena la loro stessa vita. Il 17enne in difficoltà è stato trascinato via dalla corrente.

Il corpo senza vita del poveretto è stato trovato un paio d’ore dopo dai sommozzatori, più a valle, incagliato fra i rami di un isolotto.

Teb: lavori notturni al tram delle valli

Il tram delle valli BERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Teb rende noto che a partire da lunedì 15 ...

Petteni (Cisl): sui contratti Expo pronti allo scontro

Gigi Petteni, segretario regionale della Cisl BERGAMO -- "Se Roma pensa di regolamentare per decreto le questioni del lavoro legate a ...