iscrizionenewslettergif
Bergamo

Lombardia, 30mila piccole imprese a rischio chiusura

Di Redazione11 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Trentamila piccole imprese a rischio chiusura nei prossimi 6 mesi in  Lombardia

Trentamila piccole imprese a rischio chiusura nei prossimi 6 mesi in Lombardia

BERGAMO — Sono oltre 30mila le piccole aziende lombarde che rischiano di chiudere entro i prossimi sei mesi. L’allarme viene da Comitas, associazione delle microimprese italiane.

Secondo lo studio elaborato la crisi è tutt’altro che finita e sta letteralmente massacrando le piccole attività di tutte le regioni d’Italia, Lombardia compresa. La ricerca sostiene che nella nostra regione ci sono circa 30mila attività che versano in condizioni critiche e, in assenza di interventi mirati, rischiano di chiudere i battenti prima del prossimo anno.

Il Comitas è un’associazione di microimprese nata per contrastare i diritti negati che avversano la libertà e la concorrenza del mercato e per non subire passivamente le ingiustizie. Con una rete di avvocati (e altri professionisti) distribuita su tutto il territorio nazionale, presta alle microimprese associate la consulenza gratuita per valutare ogni azione possibile contro i poteri forti del mercato.

Bergamo, tutti gli appuntamenti del fine settimana

Numerosissimi appuntamenti questo fine settimana in città a Bergamo BERGAMO -- Sarà un fine settimana piuttosto ricco di appuntamenti quello in arrivo a Bergamo. ...

Università di Bergamo, sospeso lo stato di agitazione

L'Università di Bergamo BERGAMO -- Si sono riunite oggi presso la Prefettura di Bergamo la parte sindacale rappresentata ...