iscrizionenewslettergif
Italia

Titolare del rettilario morso da serpente a sonagli

Di Redazione4 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un velenosissimo crotalo

Un velenosissimo crotalo

BOLOGNA — L’ha vista davvero brutta ma per fortuna non è in pericolo di vita l’erpetologo che ieri è stato morso da un serpente a sonagli, all’ex Reptilarium di San Marino.

La persona morsa è il titolare della struttura, un esperto del settore. Mentre controllava i serpenti che saranno trasferiti in un centro di Ravenna, l’uomo in un attimo di distrazione è stato morso dal micidiale serpente, dal veleno letale in gran parte dei casi.

A mordere è stato un velenosissimo Crotalo atrox albino. Luciano Lanzarini, questo il nome dell’uomo, è stato colpito a un dito della mano sinistra.

Al momento dell’incidente l’uomo era da solo nella struttura chiusa al pubblico. Il centro era sprovvisto di antidoto. Con invidiabile sangue freddo, l’uomo si è stretto un laccio intorno al braccio e ha avvertito l’ospedale più vicino che stava arrivando. Si è messo in macchina e ha guidato fino al pronto soccorso del nosocomio.

Nel frattempo, dall’ospedale Niguarda di Milano è stato inviato di gran carriera un elicottero con il siero necessario. L’uomo si è miracolosamente salvato.

Tenta di salvare l’amica: donna incinta perde il bimbo

Il lago di Bilancino FIRENZE -- Si è lanciata in acqua per salvare un'amica che rischiava di annegare, ma ...

Porta del treno si stacca e colpisce un passeggero

Porta del treno si stacca e colpisce un passeggero FIRENZE -- "Un episodio inconcepibile" ha commentato il sottosegretario ai Trasporti Erasmo D'Angelis. Sì, è ...