iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, in migliaia ai funerali di Caprioli

Di Redazione4 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'immagine simbolo di tutta una vita: Leonardo Caprioli, fortemente provato dalla malattia, in piedi sulla Campagnola all'adunata nazionale di Bergamo saluta i suoi alpini

L’immagine simbolo di tutta una vita: Leonardo Caprioli, fortemente provato dalla malattia, in piedi sulla Campagnola all’adunata nazionale di Bergamo saluta i suoi alpini

BERGAMO — In una Bergamo a dir poco irreale, resa silente dal lutto cittadino, si sono tenuti questo pomeriggio i funerali di Leonardo Caprioli, presidente dell’Associazione nazionale alpini.

Sono state circa un migliaio le penne nere che hanno accompagnato le esequie. Il corteo funebre si è snodato lungo viale Papa Giovanni XXIII. In prima fila il labaro dell’Ana, seguito dalla bandiera degli alpini di Bergamo e di numerose altri gagliardetti di rappresentanza a salutare quell’uomo, diventato quasi un’icona, che ha fatto la storia delle penne nere, dal 1942 in avanti.

Sui palazzi istituzionali della città sono apparse bandiere a mezz’asta. La chiesa della Madonna delle Grazie che ha ospitato i funerali era stracolma. Centinaia di persone hanno atteso all’esterno.

Il “vecio” lascia i suoi uomini orfani di un punto di riferimento. Ma i suoi valori no, la forza, la sobrietà, la saggezza e la ferrea volontà, quelli restano immortali perché sono parte della cultura degli alpini.

Bergamo, cominciano sabato 6 luglio i saldi estivi

Cominciano sabato i saldi estivi a Bergamo e provincia BERGAMO -- Cominciano il prossimo sabato 6 luglio i saldi estivi a Bergamo e provincia. ...

Federottica: il bergamasco Benedetti nel direttivo nazionale

Marco Benedetti BERGAMO -- Il presidente di Federottica Bergamo, Marco Benedetti, è stato eletto nel consiglio direttivo ...