iscrizionenewslettergif
Politica

Camera, elezione vicepresidente rinviata. Santanché irritata

Di Redazione3 luglio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Daniela Santanché

Daniela Santanché

ROMA — E’ stata rinviata l’elezione del vicepresindente della Camera. Dopo cinque mesi dalle elezioni politiche di febbraio, l’aula ha approvato per 193 voti di differenza il rinvio della votazione per eleggere un vice di Laura Boldrini.

Contro hanno votato M5s, Fdi, Lega e Sel. La seduta per una nuova votazione, ha chiarito la presidente Laura Boldrini, dovrà essere fissata dalla Conferenza dei Capigruppo.

“Con questa maggioranza tutto si rinvia nulla si decide”, aveva scritto irritata su Twitter Daniela Santanché, deputato del Pdl e candidata del partito alla vicepresidenza di Montecitorio.

“Su Daniela Santanché nessun passo indietro, anzi si va avanti”, ha detto il segretario del Pdl Angelino Alfano.

Appello di Renzi al Pd: datevi una mossa

Matteo Renzi FIRENZE -- "In privato tutti mi dicono: Matteo, stai buono, ti facciamo fare il candidato ...

Datagate: il Copasir sente il direttore dei Servizi

Giacomo Stucchi, presidente del Copasir ROMA -- Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir), presieduto dal senatore bergamasco ...