iscrizionenewslettergif
Politica

Mondadori: chiesto riduzione risarcimento a De Benedetti

Di Redazione27 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti

MILANO — Il procuratore della Corte di cassazione Pasquale Fimiani, pur confermando che la Finivest di Silvio Berlusconi dovrà pagare un risarcimento alla Cir di Carlo De Benedetti per la questione Mondadori, ha chiesto che l’indennizzo venga ridotto anche se di poco.

Durante l’udienza di oggi, il procuratore generale ha respinto, ritenendoli infondati, quasi tutti i punti presenti nel ricorso presentato dai legali di Fininvest, accogliendo però due voci.

La disputa per il controlla della casa editrice milanese dunque è all’epilogo. In discussione c’è il ricorso che la Fininvest ha presentato contro la sentenza con la quale la Corte d’Appello di Milano, il 9 luglio 2011, aveva confermato il risarcimento a favore della Cir della famiglia De Benedetti, riducendo però l’indennizzo da 750 a 564,2 milioni di euro.

Il procuratore generale ha auspicato un’ulteriore riduzione dell’importo: “Il percorso seguito dalla Corte di Appello di Milano sul Lodo Mondadori – ha spiegato durante il suo intervento – è logico e regge. È a mio avviso necessario solo riquantificare una piccola parte del danno, che potrebbe ridurre il risarcimento per Cir di circa il 15 per cento rispetto all’importo liquidato”.

Via libera della Camera all’acquisto degli F-35

L'F-35 Lightning ROMA -- Nonostante i toni duri sentiti ieri in Parlamento, la Camera ha approvato, con ...

Berlusconi: sostegno al governo se rispetta i patti

Silvio Berlusconi ROMA -- "Continueremo a sostenere il governo se varerà i provvedimenti indicati nei nostri accordi: ...