iscrizionenewslettergif
Sport

Confederations Cup: Brasile in finale. Stasera l’Italia

Di Redazione27 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Brasile-Uruguay 2-1

Brasile-Uruguay 2-1

BELO HORIZONTE, Brasile — Il Brasile è il primo finalista della Confederations Cup 2013. Nella semifinale di ieri sera, la Selecao ha battuto l’Uruguay per 2-1.

Non basta il gol di Cavani, i brasiliani esultano con le prodezze di Fred e Paulinho. Ma nel risultato hanno inciso anche Julio Cesar, con una super parata nel primo tempo deviando in angolo il rigore di Forlan.

La prima emozione dopo un quarto d’ora l’ha regalata proprio la Celeste: da un innocuo calcio d’angolo Luiz strattona ingenuamente Lozano, l’arbitro non ha dubbi e assegna il rigore. Forlan si presenta sul dischetto ma Julio Cesar, suo ex compagno di squadra ai tempi dell’Inter, lo ipnotizza e riesce a deviare in angolo.

Il Brasile cresce di minuto in minuto e al 41esimo del primo tempo va in vantaggio. Neymar di esterno destro cerca di battere il portiere che respinge. Il pallone arriva in mezzo all’area dove Fred d’esterno destro di controbalzo infila il pallone nell’angolo alla sinistra.

Il vantaggio dei Carioca non dura molto. Al terzo della ripresa Cavani si sblocca indovinando di sinistro l’angolo giusto dopo un batti e ribatti in area.

Al 33esimo l’Uruguay va vicinissimo al 2-1: ancora Cavani salta in dribbling Hernanes, ma il suo tiro è deviato da Luiz Gustavo, a portiere battuto.

A quattro minuti dalla fine arriva il gol della vittoria per il Brasile: Paulinho, 25 anni, centrocampista di corsa e di geometria, sfrutta i suoi 182 centimetri di altezza e vola in alto per colpire il pallone che finisce alla spalle del portiere avversario.

Colpaccio Juve: preso Tevez, beffato il Milan

carlos tevez, argentina, juve TORINO -- Colpaccio di mercato della Juventus. La società bianconera avrebbe acquistato l'attaccante del Manchester ...

Wimbledon, clamoroso: fuori Federer e Sharapova

Roger Federer eliminato da Wimbledon 2013 WIMBLEDON, Gran Bretagna -- Fuori al secondo turno. Destano scalpore le notizie in arrivo da ...