iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Si getta nel vuoto per tre volte, tentando il suicidio

Di Redazione26 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Si getta per tre volte nel vuoto e si suicida

Si getta per tre volte nel vuoto e si suicida

ANDRIA — Per tre volte si è gettato nel vuoto tentando di suicidarsi e al terzo tentativo c’è riuscito. E’ accaduto ad Andria, in provincia di Barletta-Andria-Trani. Protagonista della drammatica vicenda un uomo sulla cinquantina.

Gli agenti del commissariato di polizia stanno cercando di identificarlo. Secondo la ricostruzione dei fatti, l’uomo si è prima lanciato dal terzo piano di un palazzo, finendo sulla veranda sottostante. Rialzatosi, si è lanciato di nuovo nel vuoto per cadere sul tetto di un vecchio sito industriale. Poi si è lanciato ancora dal tetto finendo al suolo nel cortile di un cantiere.

Diversi testimoni lo hanno visto barcollare, per poi cadere a terra senza più rialzarsi. L’uomo aveva al dito una fede con incisa la data del matrimonio.

Al momento sono oscuri i motivi del folle gesto.

Sei alpinisti muoiono cadendo dal Gran Zebrù

alpinisti gran zebrù updated BOLZANO -- E' di 6 alpinisti morti in due diversi incidente avvenuti a cordate, ...

L’aumento dell’Iva slitta ad ottobre

L'aumento dell'Iva slitta ad ottobre ROMA -- Slitta l'aumento di un punto dell'Iva. Il Consiglio dei ministri ha deciso ...