iscrizionenewslettergif
Bergamo

La Finanza perquisisce le sedi di 41 società di calcio

Di Redazione25 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli uomini della Guardia di finanza in azione

Gli uomini della Guardia di finanza in azione

BERGAMO — Juventus, Milan, Inter. Sono 41 le società di calcio che quest’oggi hanno ricevuto la visita della Guardia di finanza, inviata dalla procura di Napoli che ha acquisito documentazione relativa ai contratti tra club, calciatori e procuratori.

Ecco tutte le società oggetto di perquisizione: Juventus, Milan, Roma, Inter, Udinese, Lazio, Torino, Albinoleffe, Catania, Fiorentina, Spezia, Piacenza, Livorno, Genoa, Parma, Pescara, Napoli, Palermo, Atalanta, Juve Stabia, Benevento, Bari, Lecce, Ternana, Sampdoria, Triestina, Vicenza, Siena, Reggina, Chievo, Cesena, Grosseto, Gubbio, Portogruaro, Brescia, Mantova, Crotone, Foggia, Andria, Cosenza, Lecco oltre ad alcune società straniere.

Nell’mirino dell’indagine i contratti dei calciatori, le modalità di trasferimento e l’attività di intermediazione da parte dei relativi agenti, le modalità di utilizzo dei diritti pluriennali riguardanti le prestazioni oggetto di rivalutazione; l’attività di scouting; la gestione dei diritti d’immagine e dei diritti televisivi; la gestione del patrimonio aziendale e le modalità di inserimento in bilancio dei giocatori professionisti; il trattamento tributario delle operazioni di compravendita dei calciatori ed eventuali operazioni di “vestizione” sull’estero, mascherando così scambi finanziari avvenuti invece in Italia.

Secondo quanto scrivono i pubblici ministeri di Napoli, e indagini hanno evidenziato “reiterate condotte finalizzate all’evasione dell’imposta sui redditi e, più in generale, condotte elusive delle regole di imposizione tributaria” in relazione all’attività dei procuratori in favore dei calciatori.

I reati ipotizzati dai pm, a vario titolo, sono associazione a delinquere, evasione fiscale internazionale, fatture false e riciclaggio.

Ecco i calciatori i cui contratti sono sotto la lente d’ingrandimento.

Ezequiel Lavezzi
Adrian Mutu
Jesùs Datolo
Alessandro Pellicori
Alessio Tacchinardi
Antonio Nocerino
Brayan Perea
Ciro Immobile
Cristian Molinaro
Cristian Stellini
Franceschini
Davis Curiale
Domenico Danti
Riccardo Innocenti
Emanuele Calaiò
Erjon Bogdani
Fabio Liverani
Federico Fernandez
Ferdinando Sforzini
Francesco Cozza
Francesco De Rose
Francesco Tavano
Cristian Chavez
Gabriel Paletta
Gaetano D’Agostino
Gennaro Scarlato
Germàn Denis
Giuseppe Sculli
Giuseppe Statella
Guglielmo Stendardo
Guido Davì
Joel Acosta
Ignacio Fideleff
Aldo Paniagua
Marco Cassetti
Marek Jankulovski
Marius Stankevicius
Massimo Oddo
Matteo Contini
Matteo Paro
Mattia Graffiedi
Dorlan Pabòn
Michele Arcari
Nicolàs Bianchi Arce
Nicola Legrottaglie
Nicola Mora
Nicolàs Amodio
Pablo Fontanello
Pasquale Foggia
Bryan Battaglia
Rubén Botta
Salvatore Aronica
Tomàs Guzman
Hugo Campagnaro.

In qualità di agenti sono coinvolti: Mazzoni, Moggi, Hidalgo, Battistini, Rodriguez, Guastadisegno, Rodella, Gallo, Calleri, Vilariño, Calaiò e Leonardi.

Bergamo, la biblioteca Mai resta aperta tutta estate

La biblioteca Angelo Mai di Bergamo BERGAMO -- Per il secondo anno consecutivo la biblioteca civica Angelo Mai resta aperta a ...

Vivi Bergamo: giovedì modifiche alle linee Atb

Modifica alle linee Atb in occasione di "Vivi Bergamo il giovedì" BERGAMO -- In occasione della manifestazione "Vivi Bergamo il giovedì" organizzata dal Comune di Bergamo ...