iscrizionenewslettergif
Valseriana

Bloccati su parete Presolana: tre alpinisti salvati

Di Redazione23 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tre alpinisti salvati dal Soccorso alpino in Presolana

Tre alpinisti salvati dal Soccorso alpino in Presolana

BERGAMO — Doppio intervento del soccorso alpino bergamasco nel pomeriggio di domenica.

Allertati dal 118, i tecnici della VI delegazione Orobica sono prima intervenuti intorno alle 13 per recuperare una donna di 40 anni che ha subito una distorsione alla caviglia durante un’escursione nella zona di Valbondione.

La malcapitata è stata accompagnata all’ospedale di Piario, in provincia di Bergamo.

Ben più complesso il secondo intervento, avvenuto intorno alle 13.50. Un gruppo di tre alpinisti, residenti in provincia di Bergamo, sono rimasti incrodati lungo la parete sud della Presolana.

Gli alpinisti erano rimasti bloccati e non riuscivano a scendere per un problema di corde rimaste incastrate.

Dal centro operativo di Clusone sono quindi partiti i tecnici del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), trasportati in elicottero fino alla base della parete.

Insieme ad altri due alpinisti hanno raggiunto il gruppo in difficoltà e lo hanno fatto scendere.

Cascate del Serio: tram e bus a disposizione

Le cascate del Serio VALBONDIONE -- Volete andare a vedere le cascate del Serio e non sapete come arrivarci? ...

In bilico sulla parete: alpinisti salvati sulla Presolana

Alpinisti salvati sulla Presolana CASTIONE DELLA PRESOLANA -- Se la sono vista davvero brutta e alla fine devono accendere ...