iscrizionenewslettergif
Bergamo

Venerdì Massimo Fini a Bergamo

Di Redazione19 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il giornalista e scrittore Massimo Fini venerdì a Bergamo

Il giornalista e scrittore Massimo Fini venerdì a Bergamo

BERGAMO — Sarà il giornalista e scrittore Massimo Fini a chiudere il ciclo di incontri su “Cosa è il Capitalismo”, organizzato da Caposaldo Associazioni Unite.

ell’ultima serata della serie di appuntamenti ai relatori delle precedenti conferenze – Paolo Bogni, Milena Battaglia, Paolo Galante, Simone Boscali, Andrea Marcon -, si aggiungerà il giornalista milanese, fondatore e responsabile nazionale di Movimento Zero.

L’appuntamento è per venerdì 21 giugno a Bergamo, presso la Sala degli Angeli della Casa del Giovane (via Gavazzeni 13) alle ore 20.30.

In questa occasione i relatori di Caposaldo chiuderanno il cerchio tracciato nelle precedenti dieci conferenze approfondendo le proposte di uscita dal sistema capitalista nelle varie declinazioni in cui è stato con successo preso in esame: economia, coscienza e spiritualità, nuovo ordine mondiale, geopolitica, filosofia, ecologia profonda.

Il tutto finalizzato a tracciare i primi passi di un sistema nuovo, la pars construens che segue inevitabilmente la presa di coscienza delle criticità attuali.

Sarà però Massimo Fini ad aprire l’esposizione della serata presentando il proprio pensiero da sempre critico verso il sistema capitalista e i suoi mali: sfruttamento, omologazione, nichilismo, mercificazione, alienazione.

Massimo Fini, classe 1943, è stato giornalista, autore teatrale e saggista. Nel corso del tempo ha affinato sempre più un pensiero critico verso la modernità capitalista e occidentale, una criticità che ha trovato organica espressione nel 2005 con la fondazione di Movimento Zero e la stesura del Manifesto del medesimo gruppo. Per uscire dalla decadenza attuale, Massimo Fini e il suo movimento propongono l’adozione di strumenti come la democrazia diretta, la decrescita economica, la sovranità monetaria, il ritorno alle piccole patrie e all’autodeterminazione dei popoli delegittimando ogni volontà occidentale di influire sulle scelte altrui.

‘ autore di svariati libri tra cui: Il denaro, “sterco del demonio”; Il vizio oscuro dell’Occidente.
Manifesto dell’antimodernità; Sudditi. Manifesto contro la democrazia.

Vu cumprà, senza patente o ubriachi: 7 denunciati

I controlli della Polizia locale BERGAMO -- Fine settimana di controlli per gli agenti della Polizia locale di Bergamo. Gli ...

Bergamo, lunedì le Mura illuminate dai led

La tradizionale illuminazione notturna di Città Alta, a Bergamo BERGAMO -- Una nuova illuminazione a led renderà ancora più suggestive le Mura di Bergamo ...