iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Sondaggi: Pd e Pdl avanti, arretra il M5s

Di Redazione19 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Testa a testa fra Pd e Pdl nei sondaggi di questa settimana

Testa a testa fra Pd e Pdl nei sondaggi di questa settimana

ROMA — Pd e Pdl vicini nel gradimento degli italiani, Movimento 5 stelle in calo. Sono questi i dati più significativi che emergono dall’ultimo sondaggio Ipsos pubblicato ieri sera dalla trasmissione televisiva Ballarò.

Secondo i dati, per quanto riguarda le intenzioni di voto, la situazione conferma l’andamento rilevato anche da altri sondaggi elettorali degli ultimi giorni.

Il Pd rimane primo partito con il 29 per cento delle preferenze, in crescita dello 0,5 per cento rispetto alla settimana precedente.

Il Pdl si attesta al 27,3 per cento dei voti, a poco distanza dai democratici ma tenendo conto che, in caso di elezioni Berlusconi e soci possono contare su una forza mediatica decisamente superiore agli avversari.

Ancora in calo il Movimento 5 Stelle, che scende al 17,8 per cento mentre guadagnano leggermente terreno anche Scelta Civica e SEL, entrambe sopra il 5.

Risultato negativo invece per tutti i partiti “minori”, tutti in leggero calo fatta eccezione per “Fratelli d’Italia” che guadagna lo 0,4 per cento raggiungendo il 2 netto. Mentre la Lega Nord versione Maroni si attesta al 3,4 per cento. Mentre Scelta Civica è al 5,4 per cento.

Estensione del ticket: la Regione tenta di bloccarlo

Roberto Maroni MILANO -- I tecnici di Regione Lombardia sono al lavoro per verificare la possibilità di ...

Legittimo impedimento: respinto il ricorso di Berlusconi

Silvio Berlusconi ROMA -- La Corte costituzionale ha respinto il conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato ...