iscrizionenewslettergif
Valle Imagna

Sessantenne cade in un burrone e muore

Di Redazione17 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il soccorso alpino in azione

Il soccorso alpino in azione

ROTA IMAGNA — Stava compiendo una passeggiata in montagna, quando ha affrontato un sentiero in una zona scoscesa ed è caduto in un canalone. E’ morto così Armando Pellegrini, un uomo di 60 anni di Corna Imagna.

Per tutto il pomeriggio gli uomini della delegazione orobica del Soccorso alpino hanno lavorato per recuperare il corpo senza vita. Il poveretto si trovava in fondo a un canalone, 30 metri sotto il livello del sentiero nei pressi della località Rota Dentro, frazione del comune di Rota d’Imagna.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe scivolato su una roccia e poi precipitato. Inutile il tentativo di aggrapparsi al versante. E troppo pesanti le ferite e le lesioni provocate dalla caduta.

Sul posto i tecnici del Soccorso alpino di Valle Imagna e Valle Brembana, per il recupero con barella portantina.

Nuova rapina in villa: impresario minacciato col fucile

I carabinieri BEDULITA -- Lo hanno atteso nel giardino di casa con un fucile. Poi lo hanno ...

Scambia liquido refrigerante per aranciata: anziana grave

Scambia liquido refrigerante per aranciata: anziana grave SANT'OMOBONO -- Una villeggiante di 87 anni si trova in prognosi riservata all'ospedale di San ...