iscrizionenewslettergif
Italia

Trentenne tenta di annegare il figlio di 7 mesi

Di Redazione14 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Padre tenta di annegare il figlio di 9 mesi

Padre tenta di annegare il figlio di 7 mesi

MILANO — Un uomo italiano di 30 anni avrebbe tentato di annegare il figlio di 7 mesi. E’ accaduto questa mattina in via San Paolino, a Milano.

Secondo il racconto della madre del bambino, una venezuelana, l’uomo l’avrebbe svegliata a casa raccontando di aver fatto “una cosa terribile”. La donna si è precipitata a cercare il piccolo e lo ha trovato nel lavandino pieno d’acqua.

Il padre avrebbe cercato di affogarlo. A quel punto è intervenuto un amico, ospite della coppia, che ha cercato di portare il piccolo al pronto soccorso contro la volontà del padre.

Il bambino insieme alla madre è arrivato all’ospedale San Paolo e, sotto le cure dei medici, si trova fuori pericolo. Il padre è stato prelevato dalla polizia e attualmente si trova in Questura in attesa dell’esito degli accertamenti.

Nuova scossa di terremoto sul Vesuvio

Nuova scossa di terremoto ieri sul Vesuvio NAPOLI -- Che sia il preludio a una nuova attività eruttiva, gli esperti lo escludono. ...

Incidente fra moto Harley Davidson: otto feriti

Harley Davidson dirette al raduno di Roma ROMA -- Maxi incidente fra Harley Davidson a Roma. Una decina di moto, che si ...