iscrizionenewslettergif
Advisor

L’analisi: Borse spaventate dalle banche centrali

Di Fabio Invernici14 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Borse spaventate dalle decisioni delle Banche centrali

Borse spaventate dalle decisioni delle Banche centrali

Le politiche “accomodanti” approntate dalle Banche centrali che hanno avuto come obiettivo, negli ultimi anni, di ridare slancio all’economia attraverso l’acquisto dei propri titoli di Stato, sono giunte forse ad uno stop definitivo.

Se è vero che per prime BCE e BoJ hanno frenato sul QE rendendo noto che non intendono intraprendere nuove misure di stimolo, la Fed si accoda dichiarando di voler rallentare l’acquisto di titoli.

Questo ha spaventato i mercati e getta le Borse nel mare della volatilità che per ora non si placa. Proprio alla luce di questo fatto, che si evidenzia con un forte selloff anche negli ultimi giorni, la Banca centrale americana potrebbe essere spinta a rivedere le tempistiche di rallentamento del Quantitative Easing.

Rimane sul “campo di battaglia” un drawdown del 20 per cento dell’indice Nikkei dopo i massimi toccati intorno al 22 maggio scorso, complice anche un rafforzamento della moneta nipponica, toccando quota 12.450 punti dopo i massimi raggiunti a 15.600 punti.

 

Per leggere gratuitamente l'analisi completa dei mercati finanziari, compila il form sottostante.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Recapito

Il documento è redatto al solo scopo informativo e non è diretto né costituisce in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio o un incoraggiamento ad alcuna forma di investimento o speculazione. Chiunque ne faccia uso diverso da quello per cui è stato pensato se ne assume piena responsabilità.

Acconsento al trattamento per l'invio dell'analisi in oggetto.

Acconsento alla cessione dei dati esclusivamente a Sofia SGR per le finalità visibili attraverso l'advertising presente nella pagina.

Investimenti: le buy opportunities della settimana

Advisor: le buy opportunities della settimana Come anticipato in precedenza, è consuetudine ritornare su un report più strutturato e di sapore ...

Investimenti: rialzo vicino per l’oro?

Lingotti d'oro Il calo violento dell’oro ha suscitato dubbi sulla possibilità di una ripresa del trend. Alcuni ...