iscrizionenewslettergif
Sport

Frode fiscale da 4 milioni: Lionel Messi nei guai

Di Redazione12 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lionel Messi è finito nei guai per frode fiscale

Lionel Messi è finito nei guai per frode fiscale

BARCELLONA, Spagna — La superstar del Barcellona Lionel Messi è finito nei guai per una presunta frode fiscale contestatagli dalla Procura di Barcellona.

Messi è stato denunciato, così come sotto denuncia è finito anche suo padre, Jorge Oracio Messi, per tre presunti reati contro il fisco: è accusato di avere evaso oltre 4 milioni nelle dichiarazioni Irpef del 2007, 2008, 2009.

La querela contro Messi e il padre, informano fonti giudiziarie citate dai media, è firmata dalla procuratrice Raquel Amado ed è stata presentata presso la sezione istruttoria di Gavà, dove risiede l’attaccante argentino.

Nell’inchiesta si ipotizzano reati fiscali legati alla gestione dei proventi dei diritti d’immagine del calciatore. La “Pulce” al momento è in vacanza dopo aver giocato nella notte l’ultima partita della stagione con l’Argentina a Quito contro l’Ecuador.

Inter: Zanetti firma ancora per un anno

Zanetti ha firmato per un altro anno all'Inter MILANO -- Il "capitano" ha firmato. Javier Zanetti, una delle figure storiche dell'Inter giocherà nella ...

Valentino ci crede: voglio il podio a Montmelò

Valentino Rossi MONTMELO', Spagna -- Punta tutto sulla pista di Montmelò, in Spagna, Valentino Rossi. Il campione, ...