iscrizionenewslettergif
Esteri

Siria: Francia spinge per intervento militare. Usa frenano

Di Redazione5 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Francia spinge per intervento militare in Siria

Francia spinge per intervento militare in Siria

PARIGI, Francia — “Non c’é alcun dubbio che il regime siriano di Bashar al Assad abbia fatto ricorso ad armi chimiche almeno una volta nel corso del conflitto in Siria”. Lo ha detto il ministro degli Esteri francese, Laurent Fabius, intervenendo su France 2.

Fabius ha aggiunto che “tutte le opzioni sono sul tavolo, inclusa quella militare. O decidiamo di non reagire, o reagiamo, anche in modo armato, laddove viene prodotto, e conservato il gas. Ma non siamo ancora a questo punto”.

Gli Stati Uniti infatti frenano sulla possibilità di un intervento armato che metterebbe a soqquadro l’intera area e comprometterebbe i rapporti con la Russia, da sempre alleata di Assad, a cui fornisce armi in quantità.

“Per stabilire se in Siria sono state usate armi chimiche servono più prove, maggiori informazioni”. Lo ha ribadito il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney, sottolineando come l’amministrazione Obama sia “estremamente scettica sull’effettivo impiego di armi chimiche”.

Turchia, escalation di proteste e violenza: 3 morti

Escalation di proteste e risposta violenta della polizia in Turchia ISTANBUL, Turchia -- Non si ferma l'escalation di proteste e violenza da parte della polizia ...

Israele: foto osè di soldatesse finiscono sul web

Le foto delle soldatesse israeliane postate su Facebook TEL AVIV, Israele -- Stanno facendo il giro del mondo le foto scollacciate che alcune ...