iscrizionenewslettergif
Psicologia

Facebook: perché la scelta del blu

Di Redazione3 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Facebook sarebbe casualmente dominato dai toni del blu. Almeno così dice il padre findatore del social network.

In realta’, se la scelta del “papà” di Facebook si è rivelata un colpo di fortuna, solitamente il processo di selezione dei colori per il lancio di un nuovo prodotto, online o sugli scaffali dei supermercati, richiede analisi accurate visto che il 90’per cento dell’attenzione del cliente di focalizza sul colore.

Rilevazioni elettroencefalografiche (EEG) effettuate su persone cui veniva richiesto di esprimere una preferenza di colore hanno mostrato come l’attivazione cerebrale in risposta al proprio colore preferito si manifesti prima che rivolgiamo consciamente la nostra attenzione su un marchio o un oggetto.

Donne più fragili dopo l’ovulazione

Le donne sono piu' inclini ai pensieri negativi e piu' vulnerabili agli eventi stressanti durante ...

Menopausa: tutta colpa degli uomini

Potrà sembrare strano. Eppure, la causa della menopausa è da ricercare negli uomini. Secondo studi recentissimi ...