iscrizionenewslettergif
Italia

Aereo da turismo precipita dopo il decollo

Di Redazione3 giugno 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un P2008 Tecnam

Un P2008 Tecnam

TORINO — Non ha fatto in tempo a decollare che, dopo poche centinaia di metri, è precipitato. Due persone sono rimaste gravemente ferite nell’incidente accaduto a un velivolo ultraleggero biposto, ieri pomeriggio nel Torinese.

L’aereo si è schiantato al suolo incendiandosi, in un campo a Busano, nel Canavese (Torino). I due uomini a bordo sono stati portati al Cto di Torino.

Si tratta di Sebastiano Ciraso, 49 anni, di Savigliano (Cuneo), e Roberto Rosini, di 53 anni, di Chivasso (Torino). Entrambi sono rimasti ustionati dall’incendio che ha avvolto l’aereo disastrato. Uno dei due feriti è in condizioni gravissime.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i soccorritori del 118. Mentre i carabinieri hanno avviato le indagini per cercare di capire che cosa sia avvenuto a bordo.

Le cause dell’incidente sono ancora sconosciute. Il velivolo, un P2008 Tecnam” di proprietà di un’azienda torinese, è caduto un centinaio di metri dopo il decollo dal campo volo “Pegasus”.

Narcotizza i pazienti e li deruba: arrestata infermiera

I carabinieri AREZZO -- Avrebbe narcotizzato e derubato alcuni pazienti. E' stata tratta agli arresti dai carabinieri ...

Litiga e uccide il padre con una balestra

Litiga e uccide il padre con una balestra NAPOLI -- Al termine di una drammatica lite ha ucciso il padre con un colpo ...